Benvenuti sul blog Sellia racconta il Comprensorio. Invia le tue segnalazioni,articoli,foto ecc ... a selliaracconta@gmail.com

W la liberta di pensiero.
" Non condivido le tue idee, ma mi batterò fino alla morte affinché tu possa esprimerle" ... Voltaire

lunedì 30 marzo 2015

A circa un anno della tragica morte del cane "Ronzo, Ruanzu" amico a quattro zampe di tutta la comunità di Sersale .... considerazioni, riflessioni.

Circa un anno fa Sersale ha partecipato al triste saluto al cane Ronzo, un randagio entrato nel cuore di tutti i sersalesi e la cui fama di animale mite ha travalicato i confini del nostro comune. Tutti si sono rattristati scoprendo che quella mascotte che non perdeva un'iniziativa pubblica, onnipresente ad ogni evento e che, con un certo spirito 'cittadino', partecipava perfino ai funerali degli umani.
Eppure un anno fa ben altri pensieri ci suscitò questa perdita:
Nel post "Le lezioni di Ronzo", pubblicato in seguito al clamore cibernetico che ha condotto al linciaggio del malcapitato responsabile dell'incidente che ha poi portato il cane alla morte, chiarivamo che:
  1. il finto animalismo di certi commenti mal si concilia col malcostume moderno di considerare gli animali da compagnia come oggetti da coccolare fino a che la loro cura non diventa onerosa e noiosa, per poi abbandonarli e aumentare il numero di randagi;
  2. il finto animalismo di coloro che assistono i randagi semplicemente dando da mangiare, stride con la dovuta presa in carico degli animali stessi che consiste nell'adozione, nel microchip, vaccini, sterilizzazione...
Perciò proponevamo di rivolgerci ad organizzazioni animaliste per l'istituzione dell'adozione a distanza o del cane di quartiere: un randagio adottato e curato dai residenti di un quartiere, reso immune da malattie e dalla prolificazione, che con la ...

sabato 28 marzo 2015

Simeri Mare; fermati per un normale controllo tre persone ubriache aggrediscono i carabinieri della stazione di Sellia Marina

Arrestati per aver aggredito i carabinieri. Sono tre i giovani finiti in manette.

Sono stati fermati per un controllo stradale, ma quando e' emerso che il giovane alla guida era sotto gli effetti dell'alcol, si sono scagliati contro i Carabinieri che stavano procedendo con gli accertamenti. E' accaduto nella serata di ieri a Simeri Crichi (Cz), in localita' Chiusa, dove i militari della Compagnia di Sellia Marina e della locale Stazione hanno tratto in arresto tre giovani con l'accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. In manette sono finiti C.R., 24 anni, C.M., 23, e P.I.M., 25, tutti residenti a Catanzaro.
Dopo avere fermato una Fiat 500 con a bordo i tre ragazzi, i militari hanno proceduto al controllo con l'etilometro, scoprendo che C.R. stava guidando in stato di ebbrezza alcolica. In attesa di procedere con un secondo alcoltest di verifica, i tre si sarebbero scagliati contro i militari provocando anche lievi lesioni. A quel punto, sono stati bloccati e posti agli arresti domiciliari in ...

venerdì 27 marzo 2015

365 mila euro per il completamento della strada provinciale Sellia Marina "Uria" Zagarise. Un eterna incompiuta che forse vedrà la parola fine alla sua realizzazione.

Alla storia infinita della “incompiuta” in attesa da anni di essere sbloccata si pone, finalmente, la parola fine. Il presidente della provincia di Catanzaro, Enzo Bruno - su sollecitazione del consigliere provinciale delegato alle Infrastrutture, Lavori pubblici e viabilità, il sindaco di Sellia Marina ingegner Francesco Mauro – ha firmato la deliberazione numero 67 del 23 marzo con cui si dà il via libera all’approvazione del progetto definitivo di realizzazione delle opere dei lavori di completamento della strada per Uria sulla strada provinciale Sellia Marina-Zagarise e messa in sicurezza viabilità provinciale comprensoriale.
Un provvedimento atteso da anni dalle comunità del luogo che dimostra la sensibilità dell’amministrazione provinciale nel monitoraggio del sistema viario che resta una priorità, nonostante le difficoltà economiche determinate dal momento amministrativo in atto con la trasformazione delle Province in Area Vasta.
L’importante progettazione prevede un investimento di oltre 365 mila euro. Il consigliere Provinciale Mauro, in qualità anche di Sindaco di Sellia Marina, ringrazia il presidente Bruno per “l'attenzione che sta dimostrando di avere verso problematiche di ........

mercoledì 25 marzo 2015

Furto di materiale inerte nel fiume Alli. Arrestati tre persone uno di Simeri Crichi, uno di Sorbo San Basile e il terzo di Gimigliano.

Tre persone sono state arrestate dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina (Cz) con l'accusa di furto di materiale inerte. Si tratta di G.S., 56 anni, imprenditore di Sorbo San Basile; T.P., 48 anni, operaio di Gimigliano; R.F., 53 anni, autista di Simeri Crichi.

I tre sono stati sorpresi in località Poerio del Comune di Sellia Marina mentre prelevavano materiale inerte dal fiume Alli con un escavatore e una pala meccanica; il materiale veniva poi caricato su una autocarro. Gli automezzi sono stati posti sotto sequestro, mentre i tre sono stati accompagnati agli arresti domiciliari a ...