domenica 21 ottobre 2012

Ricette tipiche calabresi Pane alle castagne


Il Pane dei castagne ( o di castagna) è un tipico alimento che veniva usato dalle popolazioni più disagiate, soprattutto nei centri delle aree interne delle Calabria, come alimento alternativo al più costoso pane tradizionale ottenuto dalla farina 00, ma anche per sfruttare la castagna, di cui sono molto ricche alcune aree della regione. Il pane veniva prodotto e consumato soprattutto nei periodi invernali, quando molti centri montani rimanevano completamente isolati a causa delle abbondanti nevicate, e risultava difficile il reperimento della farina per la produzione del pane.
Questo prodotto assume forma circolare, di piccole dimensioni e del peso di 1 o 1,5 kg. E' un prodotto ricavato dalla lavorazione della farina di castagne, farina prodotta per metodo di essiccazioni delle castagne dopo adeguata lessatura e successiva trasformazione in purea, oppure con le castagne macinate dopo essiccazione
 A seguire una semplice ricetta per fare in casa un ottimo pane di castagne
 
PANE ALLE CASTAGNE
Iniziamo con un semplice pane, ma arricchito da una spezia, il finocchio! Per i più scettici, non vi preoccupate, non si sente poi così tanto, ma era per rompere la monotonia delle castagne!Purtoppo abbiamo scoperto, a nostre spese, ma forse più di qualcuno già lo sapeva, che questo tipo di farina non è molto indicata per le preparazioni lievitate, perchè?? Bè, semplicemente perchè NON lievita!!!
Tuttavia il risultato merita un pò di delusione iniziale per l'aspetto della ricetta.
 
Ingredienti:
200g farina castagne
40g farina manitoba
120ml latte
2 cucch miele
semi di finocchio
1 cucch bicarbonato
2 cucch zucchero
1 cucch sale
12,5g lievito di birra
 Procedimento per la macchina del pane: versare il latte ed il miele; unire quindi la farina, il sale, i semi di finocchio ed il bicarbonato, infine mettere lo zucchero, in un’angolino a destra del contenitore.
Fare un buchetto centrale ed aggiungervi il lievito sbriciolato. Selezionare il programma “impasto”.
Una volta pronto, versare in uno stampo da plumcake e lasciar lievitare ulteriormente.
Infornare a 200° per 25 minuti.

3 commenti:

  1. un sapore troppo deciso ma ottimo per pulire l'intestino
    buona domenica tutti
    Maria

    RispondiElimina
  2. i nostri nonni riuscivano afare la farina con qualsiasi cereale o frutta secca il pane di castagna si poteva ritenere adirittura un lusso

    RispondiElimina
  3. Questo alimento popolare e tradizionale della cultura prettamente contadina , appartiene ai miei ricordi di bambina , quando le mie nonne mi raccontavano storie di vicende avvenute in periodi di guerra e stenti. Il pane di castagne , ovvero fatto con la farina di castagne , e consumato in tempi estremamente difficili e duri.Sempre utile e bello, rispolverare i ricordi.

    RispondiElimina