dal 2009 insieme a voi



Invia le tue segnalazioni, articoli, foto a: selliaracconta@gmail.com oppure su facebook zagorsellia .

sabato 11 maggio 2019

Carabinieri e agenti del Noe di Catanzaro sequestrano azienda che produce pellet per scarico di reflui industriali non autorizzati e inquinamento atmosferico


Nella mattinata di venerdì, nell’ambito dell’attività di salvaguardia dell’ambiente e della salute pubblica, i carabinieri della Stazione di Belcastro, insieme ai colleghi del Noe, il Nucleo Operativo Ecologico di Catanzaro, hanno eseguito dei controlli sulle attività industriali della zona, individuando un sito destinato alla produzione del combustibile pellet di legno che avrebbe svolto la sua attività senza rispettare le norme a tutela dell’ambiente. In particolare i militari hanno accertato che l’azienda, e senza autorizzazioni, avrebbe scaricato i reflui industriali che erano venuti in contatto con i residui della lavorazione; inoltre, durante la produzione, venivano originate delle emissioni in atmosferaSul poso sono state riscontrate anche delle omissioni colpose quanto alle cautele o alle difese contro eventuali disastri o infortuni sul lavoro. Inevitabile la denuncia in....
stato di libertà per il titolare dell’impianto e il sequestro di un capannone industriale.

Nessun commento:

Posta un commento

Sellia racconta il Comprensorio 2009 Tutti i commenti sono moderati in automatico