dal 2009 insieme a voi



Invia le tue segnalazioni, articoli, foto a: selliaracconta@gmail.com oppure su facebook zagorsellia .

mercoledì 8 maggio 2019

Sellia Marina ; arrestato per droga un 32 enne dai carabinieri della locale stazione coadiuvati dai colleghi di Zagarise e Catanzaro.


È stato “beccato” con 600 grammi di droga e per questo motivo un 32enne di origine napoletana (R.M.) e con precedenti per reati contro la persona, è stato arrestatoÈ successo a Sellia Marina, dove i carabinieri della stazione locale, con la collaborazione dei colleghi di Catanzaro Santa Maria e Zagarise, hanno effettuato una perquisizione domiciliareNel corso del controllo l’uomo ha consegnato una busta di cellophane trasparente con 14 grammi di Marijuana, un bilancino di precisione, il tutto custodito all’interno di un mobiletto della cucinaHa poi dato ai militari un’altra busta con 200 grammi della stessa sostanza e due panetti di Hashish dal peso complessivo di 202 grammi, che ha prelevato da un secchio in plastica che era sotto il lavandino della cucina. Tenuto conto dell’atteggiamento ancora guardingo dell’uomo, la perquisizione è però proseguita e nel corso della stessa i militari hanno trovato un coltello ancora intriso di Hashish; inoltre, in uno zainetto blu - conservato nell’armadio della camera da letto – c’era un involucro trasparente con altri 100 grammi di Marijuana e la somma in contanti di 1.435 euro, suddivisa in banconote di vario taglio. All’interno dei locali adiacenti all’abitazione del 32enne, utilizzati come deposito per materiale da giardinaggio, i carabinieri hanno scovato un altro involucro con altri 55 grammi di Marijuana mentre una pianta della.....
stessa tipologia, dell’altezza di circa un metro, è stata scoperta sul retro del giardino, coltivata su un vaso. L’uomo è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga e sottoposto ai domiciliari, in attesa dei prossimi provvedimento dell’Autorità Giudiziaria.

                                               su segnalazione

Nessun commento:

Posta un commento

Sellia racconta il Comprensorio 2009 Tutti i commenti sono moderati in automatico